La III edizione del

Festival delle Basse. Cultura e gusto nelle terre delle acque

 

si è svolta dal 2 al 4 giugno 2017

Giardini del Castello Marchionale, Este (PD)

 

 Il Festival delle Basse nasce dalla volontà di trasformare l’area che si estende a sud dei Colli Euganei fino ai territori attraversati dal fiume

Adige, in contenitori culturali, luoghi capaci di raccontare la propria cultura e storia

e di stimolare nuove forme di aggregazione e inclusione sociale. Promosso da una rete di 30 Comuni delle province di Padova,

Verona, Vicenza e Rovigo, il Festival vuole valorizzare in senso turistico il ricchissimo patrimonio materiale e immateriale di

queste aree e promuoverne lo sviluppo socio-economico.

 

3 giorni di cultura e intrattenimento con spettacoli teatrali, incontri con gli autori e concerti – tutto a ingresso gratuito – che si svolgono dal mattino fino a notte, con una speciale sezione dedicata al pubblico più giovane della manifestazione, che prevede attività, laboratori e incontri con autori e illustratori.

3 giorni di festa per scoprire le eccellenze della produzione artigianale locale e il meglio dell’enogastronomia di prossimità, insieme agli chef e ai produttori del territorio.

La rete culturale delle Basse è composta dai Comuni di:

 

Barbona (PD), Bevilacqua (VR), Campiglia dei Berici (VI), Carceri (PD), Casale di Scodosia (PD), Castelbaldo (PD), Este (PD), Granze (PD), Legnago (VR), Lendinara (RO), Masi (PD), Megliadino San Fidenzio (PD), Megliadino San Vitale (PD), Merlara (PD), Montagnana (PD), Orgiano (VI), Ospedaletto Euganeo (PD), Piacenza d’Adige (PD), Ponso (PD), Pojana Maggiore (VI), Pressana (VR), Saletto (PD), Sant’Elena (PD), Sant’Urbano (PD), Santa Margherita d’Adige (PD), Solesino (PD), Stanghella (PD), Terrazzo (VR), Urbana (PD), Vighizzolo d’Este (PD), Villa Estense (PD)